Cortona23.7.11_1506_prv.jpeg

Replicante. Il libro che si divora, letteralmente. 

IMMAGINATE.

Sono in molti ad aver fame, ma alcuni non fanno più la spesa e mangiano ugualmente. Qualcosa è cambiato nella vita di Enrico e nella vita di chi lo ha 

conosciuto. Amato e cercato dalle folle, conteso dai mezzi di comunicazione, perseguitato da forze e poteri oscuri, Enrico ci sorprenderà con un finale 

inaspettato e decisamente 

originale. Cinematografico nello stile, Replicante è un avvincente racconto di fantascienza dalle tinte visionarie e profetiche.

 

DA DOVE VIENE REPLICANTE?

Replicante non nasce per caso e viene da lontano.

E' un racconto distopico e avvincente in cui Enrico è protagonista di un paradosso, involontario messaggero di qualcosa che non capisce, in una società, la nostra, invecchiata di qualche decennio.

WhatsApp%2520Image%25202020-11-23%2520at

Leggi un estratto di Replicante 

"Le cene di Anna sono sempre state il giovedì e sempre con gli stessi amici. La tavola era pronta e l’aria profumava d’arrosto.

Erano tutti lì, incollati davanti al monitor a guardare increduli il videopredicatore d’ oltreoceano che allargava le braccia circondato

da una folla adorante." Replicante, capitolo primo.

  • Facebook
  • Pinterest